Caldaie per Impianti Autonomi (inf. 35 KW)

Caldaie per Impianti Autonomi (inf. 35 KW)

I romani furono i primi ad utilizzare le caldaie per il riscaldamento delle terme, l’acqua veniva fatta confluire in caldaie alimentate a legna e portata quindi alle vasche dove veniva tenuta a tempertatura tramite altre caldaie a legna posizionate all’interno della muratura sul fondo delle vasche. I fumi caldi generati dalla combustione passavano in canne fumarie poste nei muri e nel pavimento, questo permetteva di scaldare gli ambienti. Le caldaie funzionarono a legna fino al XVII sec. Quando si passo al carbone. Nel XX sec. Si passò infine ai combustibili liquidi che necessitarono della sostituzione del sistema di combustione al focolare con appositi bruciatori, per miscelare il combustibile liquido con il combustibile gassoso. Ad oggi la ricerca sta sviluppando nuove tecnologie atte al risparmio energetico e all’utilizzo di fonti rinnovabili.

Esiste una vasta gamma di caldaie per soddisfare tutte le esigenze: a condensazione o in tecnica convenzionale, murali o a basamento, per installazione interna o su balcone, per integrazione diretta con il solare termico e/o con altre sorgenti di calore.

F.lli Dabove è:
– Rivenditore e assistenza caldaie a gas tradizionale Junkers e Baxi a Genova
– Rivenditore e assistenza caldaie a gas a condensazione a Genova
– Rivenditore e assistenza caldaie a legna e pellets a Genova